La storia del Dott. Lasagna Michele

Gnatologo Bereguardo

  • Odontostomatologia

    Odontostomatologia

  • Gnatologia

    Gnatologia

  • Conservativa

    Conservativa

  • Protesi

    Protesi

  • Chirurgia orale

    Chirurgia orale

  • Chirurgia Paradontale

    Chirurgia Paradontale

Il Dott. Lasagna Michele Bereguardo, in provincia di Pavia, è nato a Milano il 22 novembre del 1950. Si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università di Pavia nel 1978, nella struttura in cui ha successivamente conseguito la Specializzazione in Odontostomatologia. È iscritto all’ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Pavia al N°3717 e all’Ordine degli Odontoiatri al N°785.


Dopo aver frequentato corsi di perfezionamento presso l’University of Pennsylvania e il Boston University Medical Center, è diventato allievo del Dr. Bernard Jankelson, considerato l’iniziatore della moderna gnatologia funzionale neuro-muscolare. Ha frequentato così il Myo-Tronics Research Center di Seattle, sempre negli Stati Uniti, presso il quale ha proseguito la collaborazione col figlio Dr. Robert Jankelson, coadiuvandolo nella stesura del suo importante testo "Neuromuscolar Dental Diagnosis and Treatment", considerato di primaria importanza in tale disciplina.


Tornato in Italia per avviare la sua attività, nel 1984 ha fondato presso l’Istituto Stomatologico Italiano di Milano il primo reparto nazionale di Kinesiografia ed Elettromiografia Cranio-mandibolare, unità che ha diretto per quattordici anni collaborando con la Scuola di Specializzazione in Odontoiatria dell’Università di Milano. Diventato membro dell’International College of Cranio Mandibular Orthopedics, nel 1987 il Dott. Lasagna Michele Bereguardo ha ricevuto la certificazione di prova di alto grado di conoscenza, abilità ed esperienza nel campo della biofisica e fisiologia della testa e del collo. Durante questo periodo ha svolto ricerche nel campo dell’ortopedia cranio-mandibolare per conto della Also Enervit, diretta dal suo Presidente Dott. Paolo Sorbini, relativamente all’ottimizzazione delle prestazioni atletiche dopo il riposizionamento mandibolare. Tecniche applicate anche su diversi campioni olimpici. Autore di numerosi articoli scientifici sull’argomento è stato relatore in molteplici corsi e congressi in Italia, Stati Uniti e Giappone. Attualmente esercita l’attività professionale privata, dopo averla spostata da Milano, presso il suo studio nella Cascina Ameleto di Bereguardo, in provincia di Pavia. È un punto di riferimento nel Nord Italia per quanto concerne proprio la gnatologia e tutti i problemi derivanti dai disturbi dell'articolazione temporo-mandibolare.